en English
X

Select Language

Powered by Google TranslateTranslate

We hope you will find the Google translation service helpful, but we don’t promise that Google’s translation will be accurate or complete. You should not rely on Google’s translation. English is the official language of our site.

en English
X

Select Language

Powered by Google TranslateTranslate

We hope you will find the Google translation service helpful, but we don’t promise that Google’s translation will be accurate or complete. You should not rely on Google’s translation. English is the official language of our site.

Nuove funzionalità in Exchange Server 2013

Exchange-Server-2013-logoSe non hai ancora aggiornato a Exchange Server 2013, dovresti davvero. Anche se l'aggiornamento della tua rete di posta richiederà un po 'di lavoro, ne vale la pena.

Esamineremo alcune delle principali nuove funzionalità di Exchange Server 2013, comprese quelle fornite con SP2. Per prima cosa, esaminiamo tutte le diverse versioni di Microsoft Exchange Server 2013 che sono state rilasciate.

Versioni di Microsoft Exchange Server 2013

Microsoft ha reso facile per vedere tutti i numeri di build e le date di rilascio di Exchange Server 2013. Ecco un elenco con la versione più recente prima.

Exchange Server 2013 CU817 Marzo 201515.00.1076.009
Exchange Server 2013 CU7Dicembre 9, 201415.00.1044.025
Exchange Server 2013 CU626 Agosto 201415.00.0995.029
Exchange Server 2013 CU527 Maggio 201415.00.0913.022
Exchange Server 2013 SP1Febbraio 25, 201415.00.0847.032
Exchange Server 2013 CU325 Novembre 201315.00.0775.038
Exchange Server 2013 CU2Luglio 9, 201315.00.0712.024
Exchange Server 2013 CU12 aprile 201315.00.0620.029
Rilascio alla versione di produzione (RTM) di Exchange Server 2013Dicembre 3, 201215.00.0516.032

Come con tutto il tuo software, assicurati di utilizzare la versione più recente.

Nuove funzionalità in Exchange Server 2013

Ora che conosci tutte le versioni di Exchange 2013 disponibili, esamineremo alcune delle nuove funzionalità che ti semplificheranno la vita.

  • Centro amministrativo di Exchange - In passato, Exchange Server aveva l'EMC (Exchange Management Console) e l'ECP (Exchange Control Panel), che è basato sul web. In Exchange 2013, tutto è stato spostato nella console Web. Non tutti erano contenti di questo cambiamento, ma rende più facile l'accesso indipendentemente da dove ti trovi nel mondo.
  • Architettura di scambio  - In Exchange 2007 e 2010, sono stati utilizzati cinque ruoli del server per garantire che uno solo non interrompesse un computer o causasse altri problemi di prestazioni. Ora, Microsoft dispone di due ruoli server in Exchange 2013: il ruolo del server Accesso client e il ruolo del server Cassette postali.
  • SQL per archiviazione - Nelle versioni precedenti di Exchange Server, veniva utilizzato il motore di database ESE (Extensible Storage Engine). In Exchange 2013 ... è ancora così. Molti vogliono passare al buon vecchio SQL, ma non è ancora successo. Per quanto riguarda le buone notizie, il codice ESE è stato completamente riscritto in C # per essere più resiliente e rimanere attivo più a lungo senza problemi. Fin qui tutto bene su questo fronte secondo molti utenti di Exchange 2013.
  • Modifiche alle cartelle pubbliche - Sebbene le cartelle pubbliche siano ancora disponibili in Exchange 2013, vengono implementate in modo leggermente diverso. Ora, sono considerati parte del Centro amministrativo di Exchange. Di conseguenza, sono considerate cassette postali delle cartelle pubbliche. Ciò significa che sono archiviati con altri database delle cassette postali e possono essere sottoposti a backup in modo relativamente semplice insieme ad altri database delle cassette postali degli utenti.
  • Cmdlet di PowerShell - Exchange Server 2013 ha visto la scomparsa di 13 diversi cmdlet di PowerShell, ma va bene perché si occupavano principalmente della gestione delle cartelle pubbliche. Al momento del rilascio, in Exchange Server sono stati aggiunti 187 nuovi cmdlet PowerShell. Il blog di Tom Talks UC li ha tutti elencati in un bel tavolo in modo da poterli vedere tutti in un unico posto contemporaneamente.
  • Protezione anti-malware - Un'altra area in cui Exchange Server 2013 è migliore è quando si tratta di malware e impedirgli di raggiungere la tua rete interna. Secondo Microsoft, "Tutti i messaggi inviati o ricevuti dal server Exchange vengono scansionati alla ricerca di malware (virus e spyware). Se viene rilevato malware, il messaggio viene eliminato. "
  • Integrazione migliorata con SharePoint e Lync - Per semplificare la vita di un amministratore, Lync Server 2013 può ora "... archiviare il contenuto in Exchange 2013 e utilizzare Exchange 2013 come archivio contatti". Per maggiori dettagli su come configurarlo senza problemi, vedere Integrazione con SharePoint e Lync. Nel complesso, Microsoft ha semplificato l'integrazione di questi tre prodotti in un unico ambiente aziendale.
  • Outlook Web App ottimizzato per i dispositivi mobili - L'interfaccia utente per Outlook Web App è stata ridisegnata per avere un bell'aspetto su smartphone, tablet e computer desktop. Indipendentemente dal dispositivo che stai utilizzando, sarà molto più facile usare Outlook. Vedi di più di Novità di Outlook Web App in Exchange 2013 sul sito Web di Microsoft.

Abbiamo dimenticato una nuova funzionalità di Exchange Server 2013 che ami davvero? Fateci sapere lasciando un commento qui sotto. Ci piace sentire da tutti i nostri lettori. E se desideri avere più articoli su Microsoft Exchange Server, assicurati di farcelo sapere. Su SSL.com, l'intero team è qui per aiutarti a dare un senso alla sicurezza delle informazioni.

Articoli Correlati

Iscriviti alla Newsletter di SSL.com

Cos'è SSL /TLS?

Riproduci video

Iscriviti alla Newsletter di SSL.com

Non perdere nuovi articoli e aggiornamenti da SSL.com