en English
X

Select Language

Powered by Google TranslateTranslate

We hope you will find the Google translation service helpful, but we don’t promise that Google’s translation will be accurate or complete. You should not rely on Google’s translation. English is the official language of our site.

en English
X

Select Language

Powered by Google TranslateTranslate

We hope you will find the Google translation service helpful, but we don’t promise that Google’s translation will be accurate or complete. You should not rely on Google’s translation. English is the official language of our site.

Stai al sicuro mentre lavori a casa

lavorare a casa con chihuahua
Foto: Allie Smith

Con gli ordini di accoglienza sul posto e di allontanamento sociale in atto in tutto il mondo, molti di noi lavorano (e socializzano!) Da casa e online più che mai.

Per alcuni di noi, potrebbe essere la prima volta che dobbiamo configurare un ufficio o una chiamata Zoom in famiglia. Ecco la buona notizia: anche se il mondo è cambiato molto rapidamente nell'ultimo mese, molte persone lavorano da casa da anni e hanno già stabilito come farlo in sicurezza. Per coloro che sono nuovi sulla scena o che stanno solo cercando di rispolverare la loro sicurezza online, abbiamo compilato alcuni suggerimenti di seguito:

Video Conferencing

Lo scorso mese Zoom ha fatto notizia al di fuori del normale uso aziendale come, in primo luogo, un modo per mettere in contatto amici e familiari in tutto il paese. Questi titoli sono stati rapidamente sostituiti da storie di problemi di sicurezza con il software di videoconferenza come le scuole e altri hanno rinunciato al software dopo che immagini pornografiche, razziste e altre spiacevoli sono apparse nascoste in un fenomeno noto come "zoombombing". La società si sta ora rimescolando per colmare queste lacune sulla privacy più velocemente possibile, ma è un buon promemoria del fatto che anche le applicazioni più favorevoli possono essere sfruttate dai nuovi pozzi.

Sulla scia dei problemi di sicurezza di Zoom, le persone hanno scelto di utilizzare numerosi altri servizi sul mercato - FaceTime, Instagram, House Party - ci sono molte opzioni. Se scegli di utilizzare uno di essi per rimanere in contatto, ci sono alcuni passaggi di base che puoi adottare per rimanere sicuro:

  • Usa le password / mantieni le riunioni private: Molte opzioni di videoconferenza ti consentono di utilizzare una password per assicurarti che la riunione sia accessibile solo a coloro che desideri essere presente. Approfitta di questo ulteriore passaggio per assicurarti che sia così. Evita di mostrare i dettagli della riunione "pubblicamente" sui social media: non sai mai chi lo vedrà.
  • Assicurati che il tuo software sia aggiornato: Questa è una regola empirica di base per tutti i software, ma vale la pena ripeterlo qui. Prendi, ad esempio, le correzioni promesse da Zoom: queste sono disponibili sotto forma di aggiornamenti, quindi se stai utilizzando un vecchio software, potresti incorrere in vecchi problemi. Potrebbe essere una seccatura attendere qualche minuto per ottenere gli aggiornamenti, ma ne varrà sicuramente la pena nel lungo periodo.
  • Gestisci i tuoi "ospiti": È vero nella vita reale, ed è vero qui. Anche se in questi giorni ci sentiamo tutti un po 'isolati, a nessuno piace un ospite indesiderato. Sfrutta gli strumenti che ti consentono di controllare chi partecipa alla riunione o all'hangout. Usa le sale d'attesa, che consentono un ulteriore livello di protezione che aggiunge un passaggio prima che chiunque abbia un collegamento possa entrare. E considera di essere un host rigoroso in generale - limitare una parte a un host significa che ci sono strumenti per silenziare i partecipanti ed espellere chiunque è lì per causare problemi.

Phishing

Abbiamo risolto questo problema prima e continuerà a farlo, perché indurre le persone a rinunciare alle loro preziose informazioni personali continua a essere uno dei maggiori problemi in termini di sicurezza online. E, non solo ha portato alla luce la pandemia Truffe specifiche per Covid-19, l'aumento delle persone online e la maggiore frequenza della vita online hanno davvero portato la feccia fuori dalla falegnameria. Ad esempio, ora i potenziali phishing stanno utilizzando falsi collegamenti a riunioni e luoghi di ritrovo che indirizzano a siti progettati per rubare le tue informazioni. Inoltre, il Rapporti della Commissione commerciale federale che i truffatori hanno preso di mira i promessi controlli di stimolo da parte del governo federale. Sottolineano che, oltre a presentare le tasse, non ci sono ulteriori misure da prendere: chiunque ti contatta per dire diversamente, o per dire che possono ottenere il tuo assegno in anticipo dovrebbe essere ignorato, e nessuno dovrebbe dare personale informazioni ovunque ma irs.gov/coronavirus.

Il phishing, ovviamente, è una truffa in cui e-mail e siti Web fasulli sono progettati con l'unico intento di ottenere password, informazioni finanziarie o altri dati personali. Ecco il nostro articolo su come proteggerti dal phishing, e abbiamo anche scritto come assicurarsi che un sito Web sia gestito da un'azienda legittima. La lettura di entrambi dovrebbe metterti nel giusto stato d'animo per assicurarti che i tuoi dati rimangano tuoi.

Proteggi le tue informazioni

Se hai un lavoro che prevede lo spostamento di dati tra le persone, potresti pensare di utilizzare una VPN o una rete privata virtuale, che fornisce un ulteriore livello di sicurezza. Esistono diversi provider VPN, ma tutti dovrebbero consentire di nascondere gli indirizzi IP e crittografare i trasferimenti di dati. La maggior parte delle organizzazioni più grandi dispone già di VPN, ma l'adattamento agli uffici connessi da casa al lavoro potrebbe richiedere licenze aggiuntive, se sono previsti limiti al numero di utenti remoti consentiti e assicurarsi che il software di rete sia aggiornato e aggiornato è particolarmente importante in questi giorni.

Un altro modo per proteggere le tue informazioni è attraverso le firme digitali per e-mail e documenti. S/MIME certificati - disponibile su SSL.com - sono un modo semplice per email sicura, assicurandoti che provengano davvero da te e che ti consentano di crittografarli durante il trasporto. Certificati di firma del documento sono un ottimo modo per garantire in remoto integrità e autenticità dei documenti. Consentono ai destinatari (come i tuoi clienti e colleghi) di sapere che i documenti provengono dalla fonte da cui sostengono di provenire e che non sono stati modificati lungo il percorso. Inoltre, le aziende possono fornire ai dipendenti certificati di autenticazione client quale funzione come ulteriore punto di autenticazione per l'accesso alle applicazioni.

Tutti SSL.com S/MIME e certificati di firma del documento, compreso il nostro conveniente Personale di base certificati, include funzionalità di autenticazione client. Inoltre, il nostro Identità aziendale i certificati vengono spediti il Token USB YubiKey validati FIPS 140.2, offrendo firme digitali affidabili per Adobe PDF e Microsoft Office, in modo sicuro S/MIME e-mail, autenticazione client e protocolli di accesso sicuro multipli in un comodo token che tu e i tuoi dipendenti potete portare ovunque.

Confronta e-mail, firma di documenti e certificati di autenticazione client da SSL.com

Aggiorna il tuo software / password / protezioni antivirus

Gran parte del lavoro di sicurezza online è totalmente nelle tue mani. Come abbiamo sottolineato in precedenza, assicurarsi che le applicazioni e il software antivirus siano aggiornati è un modo semplice ed efficace per assicurarsi che tutti i programmi utilizzati dispongano delle ultime patch di sicurezza e correzioni di bug. È anche importante aggiornare periodicamente le tue password, per assicurarti che una violazione dell'account non ti deragli in un momento inopportuno. Con le attività fisiche chiuse e una miriade di complicazioni dallo stato attuale delle cose, è un brutto momento essere al telefono con la tua banca, o chiunque altro gestisca software fondamentali per la tua casa e la vita lavorativa.

Ricorda, fare il passaggio al lavoro da casa è un prezioso contributo per rendere più sicure le persone nella tua comunità dal coronavirus. Adottare misure extra per assicurarsi che anche tu lavori in sicurezza ne valga la pena.

Grazie per aver scelto SSL.com! In caso di domande, contattaci tramite e-mail all'indirizzo Support@SSL.com, chiama 1-877-SSL-SECUREoppure fai clic sul link della chat in basso a destra in questa pagina. Puoi anche trovare risposte a molte domande comuni di supporto nel nostro base di conoscenza.

 

Iscriviti alla Newsletter di SSL.com

Non perdere nuovi articoli e aggiornamenti da SSL.com