en English
X

Select Language

Powered by Google TranslateTranslate

We hope you will find the Google translation service helpful, but we don’t promise that Google’s translation will be accurate or complete. You should not rely on Google’s translation. English is the official language of our site.

en English
X

Select Language

Powered by Google TranslateTranslate

We hope you will find the Google translation service helpful, but we don’t promise that Google’s translation will be accurate or complete. You should not rely on Google’s translation. English is the official language of our site.

Genera credenziali ACME per i clienti rivenditori

SSL.com's Partner rivenditori ora può generare ACME credenziali per i propri clienti con il API SWS. Questa procedura descrive gli endpoint API che un rivenditore deve creare per sfruttare questa funzionalità e fornisce istruzioni dettagliate per la generazione di un nuovo set di credenziali.

Endpoint API rivenditore Re

Prima di iniziare a rilasciare le credenziali ACME ai clienti, i rivenditori sono tenuti a fornire due endpoint API che SSL.com può richiedere per l'autorizzazione e l'emissione del certificato. I rivenditori devono anche fornire a SSL.com un URL di richiamata (ad es https://acme-hook.reseller.com negli esempi seguenti) che la RA di SSL.com utilizzerà per effettuare queste richieste.

autorizzazione_rivenditore

SSL.com chiamerà il rivenditore reseller_authorization endpoint per determinare se deve essere emesso un certificato richiesto (ad esempio, se il conto del cliente dispone di fondi sufficienti). La richiesta includerà l'utente kid, il tipo e la durata del certificato richiesto e il metodo di convalida utilizzato:

POST https://acme-hook.reseller.com/reseller_authorization { "kid": '2378c85a2d9b', 'product': 'sslcom_dv', 'duration': '365', 'identifiers': { dns: ['example. com'] } }

Risposta riuscita (l'ordine può procedere)

Una risposta positiva, con un rivenditore che indica che un ordine è autorizzato e può procedere, deve includere un codice di stato di 200 OK e success valore di true nel corpo di risposta:

{ "successo": vero }

Se un rivenditore autorizza un ordine come mostrato sopra, la RA di SSL.com verificherà se al rivenditore può essere addebitato l'acquisto per determinare se l'ordine può essere eseguito. Se un rivenditore autorizza un ordine ma non dispone di fondi sufficienti per coprire il certificato, ai clienti verrà emesso un certificato gratuito di 90 giorni.

Risposta non riuscita (l'ordine potrebbe non procedere)

Una risposta fallita dovrebbe includere un'appropriata risposta non200 codice di stato, ad esempio:

  • 403 Forbidden se un cliente ha fondi insufficienti con il rivenditore.
  • 401 Unauthorized se l' kid non è presente nei registri del rivenditore.
  • 500 Internal Server Error se qualcosa è andato storto dal lato del rivenditore.

Il corpo della risposta per un ordine non riuscito dovrebbe includere un valore di false per success, e può anche includere an error_message che verrà mostrato all'utente:

{ "successo": "falso", "messaggio_errore": "saldo insufficiente" }

If error_message è vuoto, verrà presentato all'utente un messaggio generico con la scritta "L'ordine non è stato autorizzato".

ricevere_certificato

The receive_certificate endpoint viene utilizzato per SSL.com per inviare il certificato fullchain emesso al rivenditore insieme ad altre informazioni sulla richiesta:

POST https://acme-hook.reseller.com/receive_certificate { "kid": "2378c85a2d9b", "product": "basicssl", "duration": "365", 'identifiers': { dns: ['example. com', 'www.example.com'] }, "cert": { "body": , "non_prima"=>"2021-06-07T11:39:17.000-05:00", "non_dopo"=>"2021-09-19T11:36:24.000-05:00" } }

Genera credenziali ACME

Una volta che un rivenditore ha fornito gli endpoint API descritti sopra, può seguire le istruzioni dettagliate di seguito per generare le credenziali ACME per un cliente:

  1. Innanzitutto, avrai bisogno delle tue credenziali API SSL.com. Accedi alla dashboard del tuo rivenditore SSL.com e fai clic su credenziali API collegamento.
    collegamento alle credenziali API sulla dashboard del rivenditore
  2. Usa i link negli appunti per copiare il Account / chiave ACME e Secret key associato al account_admin ruolo e incollarli in un editor di testo.
    Chiave account/ACME e chiave segreta
  3. Apri una finestra di terminale e inserisci un comando cURL come il seguente. Sostituire ACCOUNT-KEY e SECRET-KEY con i valori raccolti nel passaggio precedente. Sostituire DESCRIPTION con del testo descrittivo sul cliente come il nome della società o l'ID utente. Nota che ciascuno DESCRIPTION che usi dovrebbe essere unico. Effettuare richieste ripetute con la stessa descrizione restituirà le credenziali originariamente generate per la prima richiesta con quella descrizione.
    curl --location --request POST 'https://sws.sslpki.com/acme/create_credentials' \ --header 'Content-Type: application/json' \ --data-raw '{"account_key": "ACCOUNT-KEY", "secret_key": "SECRET-KEY", "descrizione ": "DESCRIZIONE"}'
  4. Dovresti ricevere un oggetto JSON con eab-kid e eab-hmac valori che puoi fornire al tuo cliente da utilizzare quando richiedi certificati con ACME.
    { "response_type": "ok", "eab-kid": "2378c85a2d9b", "eab-hmac": "qTs1vE6SMcX3UgK5DtYbc48IYUd7wUr109eCslCdY3N" }
  5. Le credenziali appena generate appariranno anche insieme alle altre credenziali API e ACME del tuo account rivenditore.
    Nuove credenziali

Iscriviti alla newsletter di SSL.com

Non perdere nuovi articoli e aggiornamenti da SSL.com