Qual è il "valore univoco" utilizzato nella convalida del dominio (DV)?

Qual è il "valore univoco" utilizzato nella convalida del dominio (DV)?

Il "valore univoco" (o "token univoco") a cui si fa riferimento nella convalida del dominio (DV) di SSL.com documentazione viene utilizzato per la conformità con la Sezione 3.2.2.4 (Convalida dell'autorizzazione o controllo del dominio) del forum CA / Browser Requisiti di base. Questi requisiti stabiliscono che un "token di richiesta o valore casuale" appaia in un file memorizzato in una particolare directory del sito Web che deve essere protetto da un SSL /TLS certificato (normalmente /.well-known/pki-validation/) o come parte di un record DNS per la convalida del nome di dominio, al fine di garantire l'unicità della richiesta.

Quando si esegue la convalida del dominio nel portale online di SSL.com, un valore casuale sarà reso disponibile all'utente a tale scopo, insieme a un file di testo preformattato e un record DNS da utilizzare con il Ricerca file HTTP / HTTPS ed Ricerca CNAME DNS metodi. Fare riferimento a SSL.com Documentazione sui requisiti DV per i dettagli completi dei metodi DV disponibili.

Se stai utilizzando SSL.com API SWS per eseguire la convalida del dominio, è possibile specificare un valore univoco tramite l'opzione facoltativa unique_value parametro nella tua richiesta. Se non fornisci il valore univoco tramite l'API, verrà automaticamente generato un valore casuale per te. Per informazioni complete, consultare il nostro Documentazione delle API.

Quali metodi di convalida del dominio (DV) richiedono un valore univoco?

Le Ricerca file HTTP / HTTPS ed Ricerca CNAME DNS I metodi DV richiedono entrambi un valore univoco che viene generato casualmente da SSL.com o fornito dall'utente tramite API SWS. Email di risposta alla sfida il metodo richiede anche un valore casuale per la convalida, fornito da SSL.com nel messaggio di posta elettronica di convalida.

Devo utilizzare un nuovo valore univoco per rielaborare un certificato o ordinare un certificato per un nome di dominio validato?

Il valore univoco è richiesto al momento della convalida del controllo del dominio. Pertanto, se si aggiunge un nuovo nome di dominio quando rielaborare un certificato multi-dominio e desidero utilizzare il Ricerca CNAME DNS or Ricerca file HTTP / HTTPS metodo di convalida, dovrai creare un nuovo CNAME o file di convalida, con un nuovo valore univoco.

Se hai convalidato un nome di dominio tramite i metodi CNAME o Ricerca file, un nuovo record o file DNS con un nuovo valore univoco è non richiesto quando si ordina un certificato per questo.

Grazie per aver scelto SSL.com! In caso di domande, contattaci tramite e-mail all'indirizzo Support@SSL.com, chiama 1-877-SSL-SECUREoppure fai clic sul link della chat in basso a destra in questa pagina. Puoi anche trovare risposte a molte domande comuni di supporto nel nostro base di conoscenza.

Iscriviti alla Newsletter di SSL.com

Non perdere nuovi articoli e aggiornamenti da SSL.com

Rimani informato e sicuro

SSL.com è un leader globale nella sicurezza informatica, PKI e certificati digitali. Iscriviti per ricevere le ultime notizie del settore, suggerimenti e annunci di prodotti da SSL.com.

Ci piacerebbe il tuo feedback

Partecipa al nostro sondaggio e facci sapere cosa ne pensi del tuo recente acquisto.